BRESCIA. La Vittoria Alata restaurata torna nel 2020.

Pubblicato il : 26 Novembre 2019
brescia

Nel 2020 la Vittoria Alata, simbolo della memoria storico-archeologica della città, tornerà a Brescia nel Giugno del 2020, dopo un restauro durato 2 anni presso l’Opificio delle Pietre Dure di Firenze.
La celeberrima statua di bronzo, copia romana del 69 d.c da originale greco, fu scoperta nel 1826 nei pressi del Tempio Capitolino, e conservata nel Museo di Santa Giulia fino al restaturo recente.
Al ritorno, la Vittoria Alata sarà piazzata nella cella orientale del Capitolium, su un piedistallo ciclindrico in marmo di Botticino e valorizzata da un nuovo piano di rinnovamento dell’area firmato dall’architetto spagnolo Juan Navarro Baldeweg, che comprenderà un rivestimento particolare del pavimento ed un impianto luminoso in grado di creare effetti geometrici e giochi di luce sul bronzo riportato all’antico splendore.
La statua bresciana sarà assoluta protagonista del 2020 in città, che ne accoglierà il ritorno in pompa magna con spettacoli teatrali, mostre e percorsi a tema.

Autore: Ilaria Binosi – ilaria.b@hotmail.com

Print Friendly, PDF & Email
Partners