Archivi

Sapevate che è possibile ricostruire usi e costumi delle antiche civiltà studiando, degli edifici da loro abitati e frequentati, anche i sistemi idraulici e fognari? È questa la più interessante e intrigante – per addetti ai lavori e non – ...

Il dragaggio e la pulizia di un torrente, fanno emergere dal fango capolavori romani. Nei giorni scorsi, in un pozza, gli archeologi chiamati per interventi di monitoraggio dell’area – ad alta vocazione archeologica – hanno recuperato una possente scultura di ...

Il sito di Doss Penede, nelle immediate vicinanze dell’abitato di Nago (Trento), si rivela anno dopo anno una fonte preziosissima di reperti dell’Età del Bronzo, retica e romana. In quest’area, nota localmente fin dagli anni Novanta, nel 2018 l’Università di ...

Ad Egnazia si arriva guardando il mare, lungo la costa che si apre verso l’Adriatico, in un paesaggio costellato da ulivi e campi coltivati, lungo stradine delimitate da muretti a secco e resort per vacanzieri vip. Nel contesto di un ...

Dal Rinascimento le strutture sono state chiamate “Grotte di Catullo” a indicare i vani crollati, coperti dalla vegetazione, entro i quali si poteva entrare come in cavità naturali. Il riferimento a Catullo deriva dai versi del poeta latino di origine ...

Nuovi dati dalle ricerche archeologiche nei collettori fognari». Come anticipato sul numero di ottobre del «Giornale dell’Arte», durante i lavori di restauro, tuttora in corso al Colosseo, sono emerse importanti novità che fanno luce, nelle parole di Alfonsina Russo, direttore ...

Nei primi secoli del medioevo Roma, dopo aver perduto il ruolo di capitale dell’antico impero mediterraneo, si trasforma nel cuore morale di una nuova realtà – l’Europa continentale uscita dalle invasioni barbariche – e recupera in forme inedite la centralità ...

L’Archeoclub d’Italia sede Mentana-Monterotondo presenta il convegno “Il territorio nomentano attraverso i secoli: ricostruzione storico-archeologica di un territorio alle porte di Roma”, realizzato grazie al contributo del Ministero della Cultura e con il patrocinio del Comune di Mentana e Polo ...

“Esplorare il mondo della magia: amuleti e faïence“, al Museo Egizio di Torino. Visitabile fino a domenica 8 gennaio 2023, la nuova mostra del ciclo “Nel Laboratorio dello Studioso” propone un’introduzione al mondo magico dell’antico Egitto e approfondisce il tema ...

Se ne discute animatamente ancora oggi. Con qualche accenno da circa dieci secoli ma con più approfonditi studi da almeno due secoli. E’ il problematico tema della collocazione del Foro dell’antica città di Casinum. Dentro le mura cittadine in località ...

La Missione archeologica egiziana impegnata nello scavo a Tel Al-Farayeen, Kafr El-Sheikh, nel delta settentrionale del Nilo ha scoperto i resti di una sala colonnata del tempio di Buto dedicato alla dea Wadjet e risalente alla XXVI dinastia. Della sala ...

Sul finire del XIX secolo nella necropoli di Costiaccia Bambagini presso Vetulonia fu trovata da Isidoro Falchi la stele in arenaria di un guerriero (alta circa 100 cm, larga 50 cm e spessa 17 cm) della fine del VII secolo ...

Il bambino nel grembo materno sogna dal terzo mese di gravidanza, quando il cervello è in formazione. Da dove arrivano le immagini bidimensionali che producono i sogni fetali? Cosa si sogna quando si è un feto al terzo mese di ...

E’ proseguita anche nel corso del 2022, nei mesi di settembre e ottobre, la campagna di scavo degli archeologi del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università Ca’ Foscari Venezia impegnati a Jesolo nell’area del monastero di San Mauro (in prossimità del ...

Non molto tempo fa, in Cina, precisamente nella provincia di Qinghai, fu fatta una scoperta che ha lasciato tutti perplessi, giacché si trattava di oggetti che erano talmente al di fuori dal tempo da rendere possibile il definirli “artefatti fuori ...

Il 10 novembre 2022 nell’ambito dei lavori effettuati da Terna, gestore della rete elettrica nazionale, per la realizzazione della seconda tratta in cavo del collegamento 132 kV S.Giuseppe – Portoferraio, approvati dalla Soprintendenza di Pisa e Livorno con prescrizioni archeologiche, ...

Segnala la tua notizia