Archivi

Come da sempre, durante la sua vita l’uomo è curioso di conoscere da dove provenga e cosa e chi lo abbia preceduto, per rendersi conto dei progressi e dei miglioramenti che, in qualsiasi campo, si sia riusciti piano piano a ...

Una città, Istanbul. Un luogo, la Cisterna Basilica. Tre interventi, un restauro, il nuovo percorso di visita, il progetto di illuminazione. E’ stata inaugurata la Yerebatan Sarnici, il notissimo monumento sotterraneo di epoca bizantina il cui ingresso si affaccia sulla ...

Le consigliere Tiziana Viggiano delegata alla Magnagrecia e Giusy Cirigliano delegata a Metaponto, hanno seguito i lavori archeologici dell’area di Metaponto-Castrum, dove il prof. Roubis, assieme a studenti e specializzandi della scuola di archeologia, stanno lavorando al completamento della terza ...

E’ in corso la nuova campagna archeologica al Pirro Nord, un sito archeologico preistorico e paleontologico nel comune di Apricena (provincia di Foggia) caratterizzato dalla presenza di importanti resti faunistici e strumenti litici olduvaiani. Il sito – all’interno di una ...

“Il protrarsi della siccità che nel corso di questa estate ha colpito la nostra regione, tra gli altri consistenti danni, ha causato l’affioramento dall’alveo dei fiumi di strutture, reperti archeologici e manufatti antichi. – dice la Soprintendenza ABAP per le ...

Un salto indietro nel tempo di 4000 anni, all’epoca della prima età del bronzo. È quello fatto da alcuni archeologi che per primi hanno potuto ammirare la tomba, in buono stato di conservazione, scoperta in Slovacchia durante i lavori di ...

Il 26 Settembre 1877 venne rinvenuto da un contadino durante i lavori di aratura, in località Ciavernasco presso Gossolengo (PC), un modellino di fegato bronzeo di piccole dimensioni, assimilabile a quello di una pecora (Fig.1). Il piccolo oggetto, risalente al ...

A proposito del gioco della palla: ἐπίσκυρος anche chiamato ἐπίκοινος, era un gioco con la palla praticato nell’antica Grecia. Fortemente orientato sul lavoro di squadra, il gioco veniva praticato tra due squadre (che solitamente contavano da 12 a 14 giocatori ...

Sono due sculture in bronzo alte circa due metri, risalenti all’età di Pericle, in Atene, tra 460 e 430 a.C. il periodo d’oro della Grecia e della civiltà occidentale; entrambi i bronzi realizzati in questo periodo, a distanza, dicono gli ...

Durante la campagna di scavi in atto ad Abusir, importante necropoli egizia situata a sud-ovest del Cairo, la missione archeologica dell’Istituto Ceco di Egittologia, Facoltà di Lettere, dell’Università Carlo (Univerzita Karlova) di Praga guidata da Miroslav Bárta, ha scoperto la ...

I ricercatori dell’Istituto di Studi Alto Aragonesi e delle università di Saragozza, Bordeaux, Politecnico di Madrid e Salamanca hanno recentemente pubblicato uno studio che descrive in dettaglio la scoperta di un’antica città imperiale romana nella città spagnola di Artieda, sulle ...

Proprio in questi giorni, due segnalazioni sono giunte alla Soprintendenza del Mare. Un subacqueo, durante un’immersione ricreativa nell’isola di Linosa, ha individuato sul fondale un ceppo in piombo di ancora e un’anfora apparentemente intatta, forse di età tardo romana (potrebbe ...

Hanno utilizzato avanzate tecniche di deep learning, ovvero di intelligenza artificiale, per analizzare e cercare di decifrare una lingua antica ad oggi sconosciuta. La notizia arriva dall’Italia e riguarda il cipro-minoico, lingua risalente a 3.500 anni fa e particolarmente diffusa ...

L’uomo ha sempre cercato risposte ai propri interrogativi, invocando il divino, costruendo un luogo fisico per poter comunicare direttamente con esso e preoccupandosi di ogni mezzo che potesse favorirne l’incontro, per questo appaiono frequenti sacerdotesse, pitonesse, oracoli e sibille che ...

Per la prima volta nei decenni di scavi e ricerche dell’antica città di Selinunte, all’interno del tempio R sono stati scoperti i resti di un recinto risalente alla prima generazione di vita della colonia selinuntina. Lo scavo è stato compiuto ...

L’attività lavorativa e dottorale che lo scrivente ha svolto a Trento tra il 2018 ed il 2020 – per conto, rispettivamente dell’Archivio di Stato di Trento e dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” – ha consentito di rilevare diverse ...

Segnala la tua notizia