Archivi

Ritrovamenti eccezionali sul fondale marino di Grado. Sono quelli rinvenuti nell’ambito del periodico controllo dei siti archeologici sommersi svolto costantemente sul territorio nazionale. i Carabinieri del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Udine hanno organizzato nel territorio di ...

Nell’ambito dei lavori di sistemazione e ampliamento del futuro parco pubblico della Pulledraia, a cura del Comune di Campiglia Marittima, gli archeologi del Trust Sostratos, che sostiene economicamente e logisticamente il progetto, stanno eseguendo scavi archeologici sotto la direzione della ...

Sono in partenza gli studi e la ricerca archeologica per consentire la scoperta del passato di Lio Piccolo, il borgo immerso nella laguna di Venezia, patrimonio dell’Unesco, per restituire al presente i reperti e le strutture di una villa romana ...

Presso il Museo Archeologico di Vulci, è stata inaugurata la Mostra “Gli ultimi Re di Vulci. L’aristocrazia etrusca vulcente alle soglie della conquista romana”. Per capire l’importanza della civiltà etrusca bisogna “leggerla” dall’inizio alla fine, sono gli ultimi capitoli infatti ...

Tutto il fascino di Mozia in questa suggestiva ripresa aerea realizzata con il drone da Qmedia per la Fondazione Whitaker: https://vimeo.com/581076684 Un’unica, emozionante, inquadratura che dal particolare di una visitatrice, intenta a fotografare noi che osserviamo, arriva a comprendere, dall’alto, ...

Erano secoli che la tampinavano. Millenni. Prima i romani che soppressero il popolo che la venerava, i sabini. Poi monaci e sant’uomini su e giù per oscure forre, a distruggere ogni vestigia d’antichi dei, edificando sulle rovine di templi e ...

Il Parco Archeologico del Lago Pistono finalmente riapre al pubblico dal 1 settembre 2021. Sarà aperto tutti i giorni su prenotazione, per scuole e gruppi. Per famiglie e per tutti gli interessati alla natura, al paesaggio e all’archeologia, è previsto ...

Nuovo Deposito Archeologico di Stellata di Bondeno (FE) presso il Museo Civico Archeologico “mons. Guerrino Ferraresi” (via A. Gramsci, 301). Inaugurazione il 31 luglio 2021, ore 10,00. Vedi locandina allegata: Bondeno_Inaugurazione deposito archeologico Fonte: Sabap-Bologna – sabap-bo.stampa@beniculturali.it ...

Sarà aperto al pubblico un percorso espositivo incentrato sulla civiltà palafitticola, La civiltà delle palafitte | L’Isolino Virginia e i laghi varesini tra 5600 e 900 a.C., frutto di anni di studio e dedizione. La mostra a cura di Barbara ...

Un santuario di fronte al Tempio R sull’agorà di Selinunte. Gli archeologi avevano ragione: a ridosso del monumentale edificio templare della città greca c’era un luogo di culto – forse dedicato a divinità femminili – dove gli antichi abitanti dedicavano ...

È iniziata la nuova campagna di scavo: affiorano monete e mura romane. «Purtroppo il Ministero come fondi ci dà quasi zero risorse economiche e l’unica cosa che riusciamo a fare è avere rapporti positivi con le amministrazioni comunali locali per ...

La missione archeologica franco-egiziana dell’Istituto Europeo di Archeologia Subacquea (IEASM) al lavoro nella città sommersa di Heracleion nella baia di Abukir (o Abu Qir), a 13 km a nord-est di Alessandria, ha scoperto il relitto di una nave da guerra ...

Anche alle terme i romani giocavano a dadi. Una conferma che arriva dall’ultimo “piccolo” ritrovamento fatto nella colonia di Aquinum. Il reperto a sei facce è integro, nonostante sembri frammentario e le dimensioni sono leggermente inferiori rispetto ai nostri dadi ...

La vicenda del Giovane Vittorioso dello scultore Lisippo (Sicione, 390/385 a.C. – dopo il 306 a.C.) anche noto come Atleta di Fano, “oggetto della più alta faida internazionale del patrimonio italiano” come afferma il magazine The Art Newspaper, potrebbe essere ...

C’era una strada romana che collegava quelli che oggi sono gli isolotti della laguna di Venezia. L’hanno trovata i ricercatori del Cnr, mappando il fondale con il sonar. La scoperta è stata pubblicata oggi su Scientific Reports di Nature, ridisegnando ...

Iraq. Un team di archeologi russi dell’Istituto di Archeologia dell’Accademia di Scienze ha da poco fatto una scoperta davvero emozionante: è stato riportato, infatti, alla luce un sito che potrebbe risalire a più di 4000 anni fa. Si trova nel ...

Segnala la tua notizia