Archivi

Sono stati avviati nelle settimane scorse i lavori di risanamento della copertura e di ripristino dell’impianto elettrico dell’area archeologica della chiesa di San Martino Vescovo a Ovaro (UD), dove a partire dagli anni ‘90 scavi stratigrafici hanno portato alla luce ...

E’ una piattaforma online di catalogazione, gestione e studio del patrimonio del Parco Archeologico di Paestum e Velia. HERA è una un sistema digitale condiviso che permette di esaminare e gestire i reperti, i documenti e le immagini di tutto ...

Probabilmente la più antica bottiglia di olio d’oliva conosciuta al mondo sarà presto esposta al Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN), dove è stato presentato di recente durante una conferenza stampa tenuta dal direttore del museo, Paolo Giulierini, e dal ...

Si è chiusa la campagna LUD20, gli archeologi se ne vanno… e l’ultimo chiude la porta! Non una porta qualunque, ma una porta di 4mila anni! E’ l’ultimo di una serie di eccezionali ritrovamenti che hanno caratterizzato gli scavi 2020. ...

Un altro importante edificio di Pompei, la conceria della Regio I, il più grande impianto artigianale per la lavorazione delle pelli rinvenuto nella città antica, potrà essere restituito alla fruizione del pubblico. E ciò grazie all’intervento di restauro e valorizzazione ...

Gli archeologi hanno rinvenuto ieri a Tolmino quanto sembrano essere i resti di una residenza del Patriarcato di Aquileia, le cui prime stime collocano la struttura nel Basso Medioevo, verso il XIII secolo. È noto, stando alle testimonianze d’archivio, come ...

Anfore, vasellame da mensa, un incensiere in ceramica, un bracciale in pasta vitrea nera, una moneta dell’imperatore Commodo datata al 180 d.C.: sono tanti i reperti di età romana esposti nel museo che provengono da questo sito, una velma ubicata ...

Pochi sono i siti della Laguna di Marano indagati dagli archeologi in tempi recenti. Uno di questi è l’isola dei Bioni, uno dei luoghi più significativi per la storia del territorio. Qui, nel corso delle ricerche condotte dagli archeologi dell’Università ...

A Santa Marinella è appena venuto alla luce il Foro dell’antica colonia di Castrum Novum, la fortezza romana costruita all’epoca delle guerre puniche, nella prima metà del III secolo a.C., per il controllo del litorale lungo l’asse della via Aurelia. ...

Utilizzate a partire dal III sec., svolsero la funzione di cimitero comunitario della popolazione cristiana della “Civita Albona”, il nucleo abitato tardo-antico sviluppatosi nell’area posta a est dei Castra Albana. L’ambulacro centrale, denominato “Cripta storica”, conserva sulle pareti un interessante ...

In Sicilia, grazie alla campagna di scavi compiuta nel sito archeologico di Akrai, a Palazzolo Acreide, è stata riportata alla luce una Domus romana. Gli scavi sono stati condotti dall’Università di Varsavia in co-direzione scientifica con il Parco archeologico e ...

Si è appena conclusa la prima campagna di scavi condotta nella Valle dei Templi dalla Scuola Normale Superiore di Pisa: importanti rinvenimenti emersi aprono nuovi scenari sulle fasi architettoniche, storiche e archeologiche del Santuario e del Tempio D. Per la ...

Primo esperimento italiano di innovazione 3D applicata alla cultura. Leggi tutto nell’allegato: CS MOSTRA ENIT SETT 2020 Info: Tel. (+39) 06 – 49711 – info.mostrevirtuali@enit.it e-mail: francesca.cicatelli@enit.it – Cell: (+39) 392.9225216 www.mostrevirtuali.enit.it ...

L’Ente Regionale Patrimonio Culturale della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia presenta il progetto “UnderwaterMuse“, finanziato dal Programma Interreg Italia – Croazia: * Mercoledì 28 ottobre 2020, ore 10, in modalità online sulla piattaforma zoom, previa registrazione al seguente link: https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZAoc–grzopGNdyouMFwSwcigeAelqoZo6b ...

«Nella palafitta cenavano con una minestra di farro e orzo, seguiva un secondo sostanzioso di selvaggina, perlopiù carne di cinghiale e cervo. Gustose mele selvatiche, fragole di bosco e more completavano il pasto. Prima di coricarsi tutti si pulivano i ...

Per la prima volta nella storia, gli allevatori di renne dell’isola di Bolshoj Lyakhovskij (in Yakutia, una zona molto fredda e remota della Russia, nell’arcipelago delle isole della Nuova Siberia) hanno trovato la carcassa perfettamente conservata di un antico orso. ...

Segnala la tua notizia