TOKIO, ecco la capanna dell’uomo primitivo

Pubblicato il : 20 Aprile 2001

Una équipe di archeologi ha scoperto nei pressi di Tokio le tracce delle più antiche costruzioni umane giapponesi e del mondo, risalenti a 500.000 anni fa. Il sito si chiama Chichibu e dista da Tokio un’ottantina di chilometri. Il ritrovamento consiste in una decina di buchi da palo disposti in due gruppi su di un perimetro pentagonale. Il diametro delle fosse misura una decina di centimetri. Si tratta molto probabilmente dei resti delle fondamenta di una capanna paleolitica. Tra i reperti vanno segnalati utensili litici utilizzati probabilmente per la caccia.
Fonte: La Repubblica

Print Friendly, PDF & Email
Partners