GRAN BRETAGNA. Ecco chi ha costruito Stonehenge. Scoperta a 2 chilometri una città abitata oltre 10mila anni fa.

Pubblicato il : 10 Novembre 2019
stonehenge

Fino al 2006 erano stati recuperati soltanto 30 reperti pertinenti a un insediamento abitato, ora ne sono emersi più di 70mila. La costruzione del famosissimo cromlech fu opera degli abitanti di Blick Mead.
“Stiamo parlando di un’area molto piccola, e penso che probabilmente sia stata una sorta di insediamento permanente, quindi tutte le nostre idee su come i cacciatori si radunavano in comunità sparse devono essere riviste“. Così David Jacques, professore della Buckingham University, commenta con il quotidiano “The Sun” la sua ultima scoperta: un insediamento chiamato Blick Mead, situato a solo 2 chilometri dal celebre sito di Stonehenge, nel sud dell’Inghilterra, che secondo gli studiosi sarebbe stato abitato oltre 10.000 anni fa.
“Sebbene le popolazioni di cacciatori-raccoglitori si sistemino raramente in un posto, riteniamo che il sito potrebbe essere stato un campo permanente dove vivevano almeno bambini, anziani e malati”, ha precisato Jacques. Che si dice certo che la costruzione del famosissimo cromlech – circolo di pietra, in bretone – composto da un insieme circolare di grosse pietre spesso sormontate da colossali elementi orizzontali, sia opera degli abitanti di Blick Mead.
“Fino al 2006 erano stati recuperati soltanto 30 reperti pertinenti a un insediamento abitato, ora ne abbiamo più di 70mila, un cambiamento totale”, conclude Jacques.
Gli archeologi ritengono che la vicinanza di Blick Mead all’acqua e a terreni adatti al pascolo del bestiame lo rendessero il luogo perfetto per un insediamento permanente.

http://www.stonehenge.co.uk/

Fonte: www.artslife.com, 8 nov 2019

Print Friendly, PDF & Email
Partners