Frederik Mario FALES, La medicina assiro-babilonese.

Pubblicato il : 15 Febbraio 2019
fales

“Questo libro rappresenta un manuale introduttivo a più voci sulla medicina dell’antica Mesopotamia, basato sulla lettura e interpretazione di testi in grafia cuneiforme e in lingua assiro-babilonese del tardo II e soprattutto del I millennnio a.C. Il volume, che non ha alcun precedente o parallelo in Italia, è concepito ad uso di un pubblico di lettori abituali e a vasto raggio, soprattutto interessato alla storia, alle tecnologie e alle condizioni di vita nell’Antichità, ma non necessariamente limitato da questo orizzonte cronologico. Al contrario, per la sua tematica vasta e articolata e per la molteplicità degli spunti storico-culturali, si auspica che il presente volume risulti fruibile e di stimolo anche per cultori di fasi più recenti della storia della medicina, sia occidentale che orientale, per esperti di quelle medicine tradizionali ed etniche tuttora praticate in molte aree del mondo e – last but not least – per specialisti di area medico-scientifica odierna, pienamente radicati nella teoria e nella pratica diagnostica e curativa quotidiana.
L’opera si compone di tre parti distinte, in cui convergono saggi di autori di madrelingua italiana e alcune traduzioni di lavori di specialisti già concepiti in lingua inglese, selezionati con l’amichevole accordo e il fattivo contributo critico degli autori.
Prima parte: STUDI INTRODUTTIVI SULLA MEDICINA ASSIRO-BABILONESE
Seconda parte: MEDICINA, CULTURA ED ESISTENZA QUOTIDIANA IN ASSIRIA E BABILONIA
Terza parte: L’EREDITA’ DELLA MEDICINA MESOPOTAMICA”

Info:
Casa Editrice Scienze e Lettere
F.to 17×24, pp. 368, brossura filo refe, Ill. a colori – ISBN: 9788866871484 – € 45,00
Per acquisto, vai a >>>>>>>>

Print Friendly, PDF & Email
Partners