XIAN (Cina). scoperti guerrieri di terracotta colorati.

Pubblicato il : 15 Maggio 2010
Un nuovo gruppo di guerrieri di terracotta – la maggior parte dipinti con colori vivaci – sono stati dissotterrati nella fossa più grande del sito di Xian, nella Cina nordoccidentale.
Secondo quanto riportato dal ‘China Daily’, un totale di centoquattoridici guerrieri è stato trovato nella buca numero uno (una delle tre) dall’inizio degli scavi, nel giugno dello scorso anno.
«L’area complessiva dello scavo è di duecento metri quadri – spiega Xu Weihong, capo dei ricercatori – e noi siamo rimasti molto sorpresi soprattutto di trovare guerrieri colorati».
L’archeologo ha aggiunto che le statue di argilla rinvenute, tutte di altezza tra un metro e ottanto e due metri, hanno capelli neri, facce dipinte di verde, bianco e rosa e occhi neri o marroni.
«Il restauro sarà molto difficile e impegnativo – ha aggiunto –: per restaurarne solo uno ci abbiamo impiegato circa dieci giorni perché erano tagliati in pezzi».
Tracce di bruciature rinvenute sulle statue e sulle mura hanno poi messo in evidenza che la fossa – nella quale sono stati trovati anche oggetti come armi e strumenti vari, alcuni di legno – probabilmente era stata incendiata.

Fonte: L’Avvenire, 13/05/2010.

Print Friendly, PDF & Email
Partners