CULTURAL RUPESTRIAN HERITAGE IN THE CIRCUMMEDITERRANEAN AREA: COMMON IDENTITY – NEW PERSPECTIVE.

Pubblicato il : 24 Marzo 2010
archeogruppo
L’Archeogruppo “E. Iacovelli” onlus di Massafra, quale partner dell’Università di Firenze, Facoltà di Architettura, Dipartimento di Progettazione dell’Architettura (in veste di capofila) ha presentato a Bruxelles il progetto di cooperazione transnazionale dal titolo “CULTURAL RUPESTRIAN HERITAGE IN THE CIRCUMMEDITERRANEAN AREA: COMMON IDENTITY – NEW PERSPECTIVE” a valere sul Programma CULTURE 2007-2013.
In data 12-02-2010 è stata pubblicata la graduatoria dei progetti ammessi a finanziamento per l’annualità 2010 ed il progetto dell’Archeogruppo è risultato vincitore, classificato 1° in graduatoria, con un punteggio totale pari a 95/100 su 108 ammessi a finanziamento.
Punti di forza del progetto sono: partenariato strategico che unisce l’Europa del Sud Est e del Sud Ovest, il dialogo interculturale, l’interdisciplinarietà dei contributi, il dialogo religioso che unisce Islam e Cristianesimo nell’incontro tra Grecia e Turchia, la creatività e le innovazioni tecnologiche che saranno promosse, la disseminazione dei risultati, l’istituzione di un centro per la documentazione internazionale sul rupestre e della giornata annuale sul rupestre.
Il progetto redatto dalla Prof.ssa Carmela CRESCENZI dell’Università di Firenze, grazie alla collaborazione dell’Architetto Angelamaria QUARTULLI e dell’Architetto Vincenzo RUSSO con competenza acquisita in progettazione europea, vede la partecipazione oltre dell’Archeogruppo (coordinatore avv. Giulio MASTRANGELO), anche dei seguenti ulteriori partner (in ordine alfabetico):
– Ecole Nationale Superieure d’Architecture de Paris La Villette (Francia), responsabile Prof.ssa Edith Crescenzi;
– Kadir Has University/Virtu Art Faculty – Istambul (Turchia), responsabile Prof. Mehemet Alper;
– National and Kapodistrian University of Athens – Departement of Energy Physics National (Grecia), Prof. Dimosthenis Assimakopulos;
– Universidad Politecnica de Valencia – Dep. de Expreciòn Grafica Arqudectòrica (Spagna), responsabile Jorge Llopis Verdù.
Il finanziamento ammesso dalla Commissione Europea per il progetto “CULTURAL RUPESTRIAN HERITAGE IN THE CIRCUM-MEDITERRANEAN AREA. COMMON IDENTITY – NEW PERSPECTIVE (CRHIMA-CINP), ammonta ad euro 194.742,67 su un investimento complessivo di progetto pari a euro 391.047,09.
Le attività previste saranno realizzate in un arco temporale di 24 mesi a partire da settembre 2010 a settembre 2012.
Print Friendly, PDF & Email
Partners