CASTELVETRANO (TP) – Lamina di piombo di Selinunte al Museo civico

Pubblicato il : 2 Maggio 2001

La lamina in piombo del V secolo, riproducente una lex sacra, sarà ospitata nel museo di Castelvetrano in attesa della riapertura dell’Antiquarium dell’area archeologica di Selinunte, chiuso per lavori di restauro e riallestimento. L’opera è importante per il materiale di realizzazione (il piombo è uno dei metalli più facilmente deteriorabili) e per il testo (testimonia il culto di alcune divinità che si riteneva non potessero essere conosciute a Selinunte). Travagliata è la storia che ha accompagnato il ritrovamento della lamina, rinvenuta durante scavi clandestini in epoca recente, finita nelle collezioni del Getty Museum di Malibu, restituita da quest’ultimo solo nel 1992 grazie all’intervento del ministero per i Beni culturali e ambientali.
Fonte: Il Giornale dell’Arte

Print Friendly, PDF & Email
Partners