TOKYO (J). Denti Hobbit analizzati.

Pubblicato il : 23 Novembre 2015

Phys.org riferisce che l’analisi di 40 denti dei nove esemplari noti di Homo floresiensis è stato condotto da scienziati del Museo Nazionale di Natura e Scienza in Giappone, l’Università di Wollongong in Australia, e la nazionale di ricerca e Centro di Sviluppo per l’Archeologia in Indonesia.
Homo floresiensis vissuto circa 18.000 anni fa, sull’isola indonesiana di Flores ed era alto circa tre piedi. Il team ha confrontato i denti “hobbit” con i denti di 490 esseri umani moderni ed i denti di cugini umani estinti. Anche se i denti degli Hobbit erano di dimensioni simili a moderni denti umani di individui di circa la stessa statura, che avevano caratteristiche simili ai primi ominidi e anche ominidi più avanzati.
Gli scienziati hanno concluso sulla rivista PLoS ONE, che gli hobbit erano una specie separata dagli esseri umani moderni, e probabilmente discendenti dall’Homo erectus in vita sull’isola con risorse limitate.

Fonte: http://www.archaeology.org, 20 nov 2015

Print Friendly, PDF & Email
Partners