Michele SANTULLI, Ciociaria, madre di Roma.

Pubblicato il : 17 Agosto 2019

Da sempre schiacciata tra i due giganti Roma e Napoli, l’antica regione ai loro piedi una volta Campania Regio Prima poi divisa in due: Campania Felix e Lazio e poi Campagna di Roma, prima ancora abitata dalle antiche popolazioni italiche: Volsci, Ernici, Osci, Sanniti, Aurunci…, e prima ancora, secondo la leggenda e la poesia, terra del Re Saturno e della sua età dell’oro e delle sue città fortificate sui monti e dopo di lui la terra che ospitò Ulisse e che accolse Enea e la sua gente e nuovamente i Volsci che in quei posti dal mito furono chiamati Latini, Rutuli e altro.

Leggi tutto nell’allegato: Michele SANTULLI

Autore: Michele Santulli – michele@santulli.eu

Print Friendly, PDF & Email
Partners