LEPTIS MAGNA – COLONIA ROMANA

Pubblicato il : 8 Settembre 2002

Cod. CHV7957 – Durata 31′ – Euro 15,50

600 anni avanti Cristo alcuni coloni Fenici approdarono sulle coste della Libia e fondarono Leptis. La sua invidiabile posizione strategica, data dalla vicinanza al mare e dal facile approdo garantito dal fiume Lebdan, fecero di questa citta’ un ricco e potente crocevia commerciale, punto di arrivo delle più importanti vie carovaniere che legavano l’Africa al Mediterraneo. Leptis Magna diede i natali anche a Settimio Severo che nel 193 d.C. divenne imperatore e fece abbellire la città valorizzando i migliori artisti dell’impero. Fu proprio con gli imperatori Settimio Severo e Caracalla che Leptis Magna visse il suo periodo d’oro con un considerevole aumento degli scambi commerciali. Intorno al 400 d.C., dopo l’invasione delle tribù confinanti con la regione, iniziò il suo declino fino alla sua conquista, da parte degli Arabi nel 644 d. C. Rimase sommersa nella sabbia per centinaia di anni e fu ritrovata solamente agli inizi del ventesimo secolo.
Fonte: Cinehollywood
Autore: Redazione

Print Friendly, PDF & Email
Partners