GALEATA (FC). Inaugurata l’Area archeologica della Villa di Teodorico.

Pubblicato il : 18 Ottobre 2010
villa_teodorico_1
Dopo anni di lavori, interruzioni, riprese, grazie all’incessante interessamento dell’attuale Assessore alla Cultura del Comune di Galeata, Paolo Poponessi, si è finalmente arrivati all’inaugurazione dell’area delle terme della Villa di Teodorico.
Il sito archeologico, scavato una prima volta nel 1942 da un gruppo di studiosi dell’Istituto Archeologico Germanico di Roma, venne interpretato come il palazzo di caccia del re TeodOrico, in base al racconto della Vita di S. Ellero.
Dal 1998 sono stati ripresi gli scavi, a cura del Dipartimento di Archeologia dell’Università di Bologna, duranti i quali sono state individuate sia strutture romane sia teodoriciane.
villa_teodorico_3Le ricerche hanno portato alla luce un elegante quartiere termale con i canonici ambienti riscaldati artificialmente (calidarium e tepidarium) e gli ambienti freddi (frigidarium); collegato a questo settore coperto, un ampio cortile pavimentato in lastre di arenaria con al centro un grande vasca. Il quartiere termale era parte di una ricca residenza signorile databile tra la fine del V e l’inizio del VI sec. d.C.

Autore: Massimo Tommasini.

Fonte: Blog Mondo del Gusto, 14/10/2010

Info:
Comune di Galeata (FC)  [ref: Paolo Poponessi]  
Tel: +39 0543 975428-29

Print Friendly, PDF & Email
Partners