SAN PIETRO IN BEVAGNA (Ta). Il mare cristallino del Salento regala l’immagine mozzafiato dei Sarcofagi del Re.

Pubblicato il : 4 Giugno 2019

Avete mai sentito parlare dei Sarcofagi del Re? Si tratta di sarcofagi romani di grande valore archerologico che risalgono al terzo secolo dopo Cristo. I Sarcofagi del Re – chiamati anche Vasche del Re – sono costituiti da grandi blocchi di marmo grezzo e si trovano da oltre 1.500 anni sui fondali marini di San Pietro in Bevagna, in provincia di Taranto.
In totale sono presenti 23 blocchi il cui peso va da una a sei tonnellate: le opere si sarebbero inabissate durante il trasporto in mare verso Roma. Nonostante le grandi dimensioni questi sarcofagi non sono sempre visibili poiché risultano spesso ricoperti dalla sabbia portata dal mare ma grazie a Cosimo Trono, fotografo, oggi possiamo ammirarli: Cosimo è infatti riuscito a immortalare i Sarcofagi del Re grazie alla fotografia aerea.

Fonte: www.greenme.it, 3 mag 2019

Print Friendly, PDF & Email
Partners