OVARO – UN PARCO ARCHEOLOGICO NELLA ZONA DI SAN MARTINO

Pubblicato il : 30 Gennaio 2003

Durante le feste natalizie a Ovaro, in un incontro fra l’amministrazione comunale presenti il sindaco, il parroco, funzionari della Sovraintendenza con la responsabile della zona e i tecnici incaricati dal comune sono stati definiti gli aspetti tipologici del progetto per creare nella zona di San Martino il parco archeologico.

Nell’area sono già stati rinvenuti con le campagne scavi il battistero all’interno della chiesetta e all’esterno i resti di un edificio di culto di era paleocristiana, oltre a diverse tombe.

Il comune intende dare subito il via all’attuazione dei lavori. L’obiettivo spiega è quello di terminare questa fase per la ricorrenza di San Martino del novembre 2003.

Con questi lavori verrà trovata la soluzione per ideale sistemazione del battistero all’interno della chiesa e realizzata la copertura della prima parte degli scavi nell’area esterna. L’intendimento è stato commentato al termine del sopralluogo all’area ed è quello di completare gli scavi e di dare una sistemazione definitiva alle realtà già venute alla luce. Per le successive fasi, oltre alle campagne scavi con i volontari, il sindaco si è detto fiducioso di ulteriori finanziamenti con i progetti Interregionali collegati alle nazioni vicine dove sono state fatte scoperte analoghe.
Fonte: Redazione
Autore: Redazione
Cronologia: Arch. Medievale

Print Friendly, PDF & Email
Partners