Mahmoud ZIBAWI: L’oasi egiziana di Bagawat – le pitture paleocristiane.

Pubblicato il : 24 maggio 2005

Prefazione di: Christian Cannuyer – Traduzione Chiara Formis.

“Con questo libro di Mahmoud Zibawi l’arte paleocristiana esce dalle catacombe. A Bagawat ci si rende conto, all’improvviso, del fatto che la prima arte funeraria propriamente cristiana non ha trovato solo a Roma un luogo di espressione e di fioritura. Ma pochissimi conoscono Bagawat quanto basta per valutarne il carattere di eccezionalità. L’isolamento di questa necropoli, sperduta ai margini della Grande Oasi egiziana di Kharga, spiega in parte lo scarso interesse dimostrato finora nei suoi confronti dalla ricerca. L’opera di M. Zibawi riscatta finalmente tanta colpevole indifferenza rivelando, al grande pubblico, una testimonianza fondamentale e del tutto sconosciuta dell’arte cristiana delle origini.
Con quest’opera Mahmoud Zibawi prosegue instancabile nella sua ricerca iconografica negli antichi Orienti cristiani, ai quali dedica tutta la sua sensibilità di artista, il suo rigore di archeologo, la sua anima aperta all’infinita diversità degli slanci spirituali con uno stile che, spesso, trova la via della seduzione e riesce a comunicare una vera emozione”. (dalla Prefazione di Christian Cannuyer).

Volume rilegato con sovracoperta. Presenta 40 pagine di illustrazioni a colori oltre a numerose illustrazioni, fotografie e tratti in bianco e nero.

Pag. 160 – ISBN 8816-60297-X – Euro 90, 00

Mail: serviziolettori@jacabook.it
Cronologia: Arch. Medievale
Link: http://www.jacabook.it

Print Friendly, PDF & Email
Partners