TORINO. Museo della Sindone.

Pubblicato il : 10 Dicembre 2013

Il Museo della Sindone è allestito oggi nel piano terra dell’edificio di via S. Domenico 28 e nella cripta della chiesa del SS. Sudario di Torino.
Il museo propone un’informazione completa sulle ricerche sindonologiche dal ‘500 ad oggi cogliendone gli aspetti storici, scientifici, devozionali e artistici. Un’ala è dedicata ad un percorso scientifico che illustra l’evoluzione delle ricerche iniziata oltre un secolo fa, nel 1898. L’altra parte del museo (il percorso storico) traccia la storia – quella ipotetica e quella certa – della Sindone e della sua venerazione a partire dalla seconda metà del XV secolo, quando il Lenzuolo divenne proprietà di Casa Savoia.
Nella sezione fotografica è conservata l’intera serie delle fotografie ufficiali della Sindone.
Il Museo è dotato, in fase sperimentale, di un percorso per non vedenti, con la prima realizzazione tridimensionale della Sindone, generata con strumenti automatici e con dettagli informativi esattamente coincidenti con quelli presenti sull’immagine bidimensionale. Per la prima volta i non vedenti possono infatti provare le stesse emozioni che avverte chiunque si trovi al cospetto del telo sindonico. La realizzazione è stata però anche molto apprezzata dai vedenti: si tocca con mano quanto si può vedere.

Info:
Torino – Via San Domenico 28
Orario di visita: tutti i giorni ore 09:00-12:00 e 15:00-19:00 (ultimo ingresso 1 ora prima della chiusura)
Prezzo del biglietto: intero: € 6,00 ridotti: € 5,00
Presso il bookshop del Museo è possibile acquistare libri e materiale divulgativo sulla Sindone.
Tel +39 011 4365832 Fax +39 011 4319275 museo@sindone.org

Print Friendly, PDF & Email
Partners