Articoli presenti: 5634
Registrazione Tribunale di Torino n. 5936 del 17/01/2006 - Direttore responsabile: Silvia Riva - Editore: Mediares S.c. - ISSN 1828-0005
Home
Cerca con Google
Abbonati
Invia messaggio a club@archeomedia.net indicando "Abbonamento ArcheoMedia".
Informativa Privacy
Sostienici
carte
L'abbonamento ad ArcheoMedia è gratuito, ma per potervi dare un servizio sempre più completo, più tempestivo e migliore richiede maggiori costi e maggior impegno.

Aiutaci in questo senso facendo una "donazione a sostegno di ArcheoMedia "

 
Presentazione

ArcheoMedia è una rivista ad abbonamento gratuito, per le persone che si interessano di archeologia.
La redazione è composta da soci Mediares Sc, Società di Servizi per la Cultura, con il supporto di "collaboratori esterni".
ArcheoMedia è uno strumento di aggiornamento sulle novità archeologiche.

Ultimo Articolo
IL CAIRO (Egitto). Il cimitero egizio con un milione di morti.
mummie 1L’ultima mummia ad essere stata trovata è quello di una bambina di pochi mesi. È l’ultima di 1700 mummie conservate in un cimitero che continua a meravigliare gli archeologi: secondo alcune stime conterrebbe almeno un milione di defunti.
Epoca romana. Quelle persone vennero deposte in piccoli scavi circa 1.500 anni fa, quando l’impero romano controllava l’Egitto. Il cimitero è chiamato Fag el-Gamous ed è oggetto di studi da parte degli archeologi della Brigham Young University dello Utah (USA) ormai da 30 anni. «Siamo quasi sicuri che all’interno di questo grande cimitero vi sia un milione di defunti che ci raccontano la storia di un periodo molto lontano dal nostro, con molti misteri ancora da svelare», ha raccontato Kerry Muhlestein, che ha recentemente presentato gli studi fin qui realizzati.
L'esercito delle mummie. Il primo mistero? La presenza di migliaia di mummie: moltissimi defunti sono mummificati per motivi naturali, grazie al luogo caldo e secco. Sono state sepolte senza corredi funerari, senza bare e senza l'asportazione delle viscere interne, primo passo nel lungo processo di mummificazione. E questo fa ritenere che fossero persone umili, non appartenenti alla famiglia reale o ai ceti più elevati che venivano invece mummificate artificialmente.
GRANDE CURA DEI DEFUNTI. Nella salma della bambina gli archeologi hanno trovato alcuni elementi straordinari che permettono di affermare che la sua sepoltura - e in genere la sepoltura di tutti gli...
 
Oneiros Viaggi www.consigliatoaglisposi.com
Logo Jooble 240x200 libri-novita
Fotografia aerea M7 Gestionali Online

banner sindone

abbey school

banner archeomedia

concorso02

Gite Scolastiche in Piemonte

BANNER

Banner
Banner