Marisa UBERTI: La chiesa Templare di San Bevignate (Perugia).

Pubblicato il : 31 Maggio 2006

Una visita ad una chiesa normalmente chiusa al pubblico è un evento piuttosto raro. Se poi la chiesa è un luogo particolare, per la sua origine Templare, come quella di San Bevignate, l’interesse è raddoppiato.

Arriviamo a San Bevignate una domenica mattina, sul finire di aprile. La primavera quel giorno è clemente e ci permette di usufruire di una visita all’esterno con tutta calma. Dal pannello all’ingresso, apprendiamo le prime essenziali notizie, anzitutto che ci troviamo sull’itinerario denominato ‘Porta Sole’, nella città di Perugia. Dobbiamo tornare indietro di ben otto secoli, tra il 1256 e il 1262, e all’Ordine Monastico-Cavalleresco allora più potente, quello dei Templari, per ricostruire la storia dell’edificio. In Italia, questo è uno dei pochissimi esempi di costruzione Templare originale, poiché essi usavano riutilizzare edifici precedenti. All’interno conserva un ciclo di affreschi fondamentale per la Storia dell’Ordine, pertanto – nell’ottica del progetto europeo “Milites Templi” per la salvaguardia del patrimonio dei Templari in Europa- essa è stata inserita in un’opera di recupero, restaurata e recentemente riportata ad una condizione di decoro che dovrebbe sfociare nella totale fruibilità per il pubblico. Attualmente è chiusa e viene aperta solo in rare occasioni.

L’articolo completo si trova in:

http://www.auditorium.info/articolo.asp?id=190

Per visualizzare la galleria fotografica dell’interno:

http://www.duepassinelmistero.com/S.Bevignate%20interni.htm




Autore: Marisa Uberti
Cronologia: Arch. Medievale

Print Friendly, PDF & Email
Partners