Giuliano CONFALONIERI. Archeosub.

Pubblicato il : 20 Novembre 2017

Victor Hugo considerava la nave una dimostrazione delle capacità dell’uomo di confrontarsi con il mare, simbolo della potenza del Signore. La difficoltà di fare il punto nave e la dimensione ridotta degli scafi hanno fatto privilegiare agli antichi il traffico di piccolo cabotaggio. Tremila anni fa gli Egizi costeggiavano il Mediterraneo trasportando droghe, cosmetici, avorio; i Fenici stivavano mobili, gioielli, tessuti; i Greci, secondo la leggenda, attaccarono Troia dal mare; i Romani, esperti nel tracciare strade, usarono le navi per trasportare ceramiche, cereali e merce alla rinfusa.

Leggi tutto nell’allegato: Archeosub

Print Friendly, PDF & Email
Partners