CREMONA: Il perchè di un nome.

Pubblicato il : 20 Marzo 2004

La città di Cremona nasconde un mistero non risolto: da dove deriva il suo nome?

Numerosi storici e studiosi hanno tentato di risolvere l’enigma. Attualmente esistono due scuole di pensiero: la prima è legata alle tradizioni ed alle leggende, mentre la seconda deriva dal tentativo di affidarsi alla ricerca storica e linguistica.

La leggenda, per voce del vescovo Sicardo (1185), afferma che la fondazione ed il nome derivino dall’eroe troiano Brimonio, il quale, 2360 anni fa, giunto presso gli argini del Po, fonda Brimonia.
La città di Brimonia muterà, secoli dopo, in Cremona. Si tratta di una leggenda che risale intorno alla guerra di Troia; leggenda che però non offre una vera spiegazione sul motivo del cambio di nome.
A questo punto, se fosse provata la fondazione da parte di Brimonio, la città si sarebbe dovuta chiamare Brimonia fino ai giorni nostri, salvo l’intervento della mano romana.

Una delle più affidabili tesi indica invece nel nome della città, un evento drammatico: l’agglomerato urbano posto vicino al grande fiume, dopo un grande incendio, prese il nome di Cremona in ricordo del drammatico evento che ebbe “cremato” le abitazioni.

Autore: Edmondo Bianchi
Cronologia: Protostoria

Print Friendly, PDF & Email
Partners