Jack e Matrix Archeologi.

Pubblicato il : 30 ottobre 2014
jack

jackIl fumetto didattico “Jack e Matrix Archeologi“, ha lo scopo di avvicinare i ragazzi delle scuole all’archeologia ed alla conoscenza del proprio territorio. Infatti è distribuito gratuitamente nelle scuole.
E’ realizzato in provincia di Pordenone; l’idea parte da Ikarus, associazione archeologica del territorio (del comune di Azzano Decimo, PN)
Il fumetto non è solo cartaceo (edito da Safarà Editore, a marzo e a settembre 2014), ma si trova anche in versione digitale al seguente indirizzo web:
http://en.calameo.com/read/00366432154e3188da2e6
Sono stati pubblicati finora *due numeri *incentrati su due contesti archeologici locali di carattere preistorico del Friuli: Fagnigola di Azzano Decimo e Torre di Pordenone.

*“Jack e Matrix Archeologi” (marzo 2014, Safarà Editore)**.*
Il fumetto – nato dal soggetto di *Mirko Furlanetto* e da una collaborazione con *Laura De Stefani*, insegnante presso l’Accademia del Fumetto di Trieste, che ha realizzato testi e disegni, copertina di *Teresa Pitton* – intende *valorizzare la cultura locale,* creando un legame fra passato e presente, per portare avanti la memoria del *sito preistorico di Fagnigola (Azzano Decimo, PN)*, contro l’oblio che spesso avvolge queste scoperte proprio dietro casa.
Nel fumetto, Jack, giovane archeologo di professione, spiega al fratello minore *chi è* e *cosa fa *un archeologo. Nella cultura moderna la *figura dell’archeologo* è relegata ai margini, non viene vista come una professione, ma solo come una semplice passione; tutti infatti sono convinti di essere archeologi ma a molti sfugge il vero lavoro che si nasconde dietro questa professione. Sfondo di questo racconto è la campagna friulana; per spiegare come lavora un archeologo, Jack si sofferma infatti a raccontare al proprio fratello la prima campagna archeologica a cui ha partecipato, quella condotta nel 1973 a Fagnigola, che ha portato alla luce uno dei primi siti neolitici del Nord Italia.

*Fumetto “Jack e Matrix Archeologi. Il Reperto” (Safarà Editore, settembre 2014) *è il secondo numero dell’avvincente saga, ambientata nella campagna friulana, di *“Jack e Matrix Archeologi” edito dalla Casa Editrice di Pordenone Safarà Editore**.*
I due protagonisti, da un reperto conservato nel museo archeologico di Torre di Pordenone, riporteranno alla memoria dei lettori *il sito Neolitico di Bannia-Palazzine di Sopra*, che fu individuato da Addone Grillo nei primi anni ’90.

Associazione Archeologica Ikarus
*L’Associazione Archeologica Ikarus* è un’Associazione a Promozione Sociale senza scopo di lucro, nata nel 2010 al fine di favorire la conoscenza e la fruizione dei beni archeologici da parte dei cittadini, e in particolare dei giovani. È sua prerogativa tutelare gli studi e incoraggiare la salvaguardia del patrimonio culturale e archeologico per mezzo di corsi e conferenze aperte al pubblico e attraverso la promozione di iniziative multimediali e editoriali, delle quali proprio *Jack e Matrix: Archeologi* fa parte.
La principale attività dell’Associazione sono i laboratori didattici tenuti nelle scuole primarie e secondarie di primo grado, a partire dall’anno scolastico 2009-2010. I laboratori di archeologia mirano, proprio  come questo fumetto, a trasmettere ai giovani delle conoscenze storiche sul territorio nel quale vivono e hanno finora coinvolto gli alunni delle scuole dei Comuni di Sesto al Reghena, Azzano Decimo, Pordenone, Castions di Zoppola, Palmanova.
Contatti: Via Interna Fiumicino n°45, 33082 – Azzano Decimo – PN – E- mail ikarus_archeologia@libero.it – Presidente Mirko Furlanetto cell. 3495416987

Info:
http://gruppoikarus.altervista.org
https://www.facebook.com/pages/Jack-e-Matrix-Archeologi/318075148373112
https://www.facebook.com/events/224237177765928/?ref_dashboard_filter=upcoming
www.safaraeditore.com
+39 346 6778598 – elisa@safara-group.comguido@safaraeditore.com

Per acquisti:
I fumetti di “Jack e Matrix archeologi” non sono distribuiti nelle librerie; è possibile però acquistarli scrivendo direttamente alla casa editrice ad acquista@safaraeditore.com.

Print Friendly
Partners