ROMA. Restyling per il Parco Archeologico di Ostia Antica.

Pubblicato il : 9 Settembre 2012
1514-Decumano_Maximus_scavi_di_ostia_antica
Grazie al finanziamento per il 2012 di 1,8 milioni di euro di fondi ordinari del Ministero per i Beni culturali, ed un milione di euro di fondi Arcus, Società per lo sviluppo dell’arte, della cultura e dello spettacolo, cominceranno nuovi lavori archeologici ad Ostia, città tra le prime cinque per ampiezza del patrimonio archeologico.
Uno dei progetti che accoglierà i visitatori sarà un mausoleo del II° secolo d. C. di oltre otto metri, che accoglierà i visitatori, ricomposto dell’assemblaggio dei blocchi scomposti che da tempo si trovano nell’area di ingresso agli scavi di Ostia antica.
Altri lavori prevedono il restauro diffuso delle strutture murarie tra il Teatro e Porta Marina e dei mosaici e renderanno fruibile il complesso dei Mercati Traianei, edificio del II secolo d. C. alto oltre 10 metri, identificato già alla fine dell’Ottocento ma rimasto sempre chiuso.
E’ prevista, inoltre, la realizzazione di una nuova struttura di accoglienza dotata di biglietteria, bookshop e servizi igienici, insieme ad un nuovo parcheggio.

Fonte: www.arte.it, 06/09/2012

Print Friendly, PDF & Email
Partners