ROMA: Concluso il restauro delle Mura Aureliane.

Pubblicato il : 19 Luglio 2006

Inaugurato a Roma il tratto delle Mura Aureliane tra il Bastione Ardeatino e la Porta S. Sebastiano, pesantemente danneggiato dal crollo causato da un forte temporale nell’aprile 2001.

I lavori di consolidamento e restauro, iniziati nel 2002, hanno avuto un costo di oltre un milione e mezzo di euro. I lavori hanno interessato il tratto di mura danneggiato, lungo 400 metri, il Bastione e lo stemma pontificio di Paolo III Farnese, inserito sullo spigolo principale del Bastione.

Costruite fra il 270 e il 275 d.C. per volere dell’imperatore Aureliano in difesa della città minacciata dalle invasioni di popolazioni provenienti dal nord Europa, le Mura Aureliane avevano un perimetro di circa 19 Km. e si presentavano come un insieme continuo di torri e tratti di muro interposti, lunghi 30 metri ed alti circa 6,50 metri, con un cammino di ronda superiore riparato da merli.
Oggi le mura sono lunghe 12,5 km.
Il Bastione Ardeatino è una fortezza cinquecentesca situata sul viale di Porta Ardeatina, la cui costruzione è attribuita ad Antonio da Sangallo il Giovane (1483-1546), così come lo stemma pontificio di Paolo III Farnese.

Info: 0682077386


Mail: f.magri@zetema.it
Fonte: Exibart on line 18/07/2006
Cronologia: Arch. Romana

Print Friendly, PDF & Email
Partners