RODAN. Dell’Etruria & dintorni.

Pubblicato il : 18 Aprile 2011
Avevo detto che per andare in cerca di Etruschi, occorre prima conoscerli come si riconosce un amico tra la folla, dunque nella raccolta dati necessari per individuare Melpum, è inclusa la conoscenza della loro storia e costumi.
Io l’ho acquisita semplicemente leggendo i libri che si trovano nelle librerie, esistono veri capolavori di descrittiva, documentazione ed illustrazioni, perché in Italia vi sono competenti, che sono anche maghi nel trascinare dentro le cose.
Tuttavia per tagliar corto su un argomento tanto vasto quanto interessante, pongo qui un riassunto, chiedendo venia se si trovano inesattezze, perché ciascuno riesce a dire quello che sa, e non voglio reincontrare una professoressa indignatissima, perché scrissi Mayor anziché Maior; bè io il latino non l’ho studiato, però ci devo passare ugualmente a mio modo, perchè la Storia ne è pena.
In futuro tra queste pagine compariranno descrizioni ampliate, col testo “Viaggio in Etruria”, che guida alla visita di quei luoghi, come feci io anni fa, e che rivelano come si entra in un altro modo, passando fisicamente a visitare i luoghi e città oggi esistenti, mangiando in quelle trattorie, ed immergendosi nelle sagre di paese.
Continua nell’allegato, vai >>>
Articoli correlati:

Print Friendly, PDF & Email
Partners