RIPRESE AEREE – Fotogrammetrie – Rilievi.

Pubblicato il : 17 aprile 2015
aeropix_banner_468x60

logo AeropixLe Società Mediares S.c., Di Lieto & C. Srl e Aeropix hanno realizzato un accordo per offrire ai propri clienti nuovi servizi nel campo delle applicazioni tecnologiche per la ricerca archeologica.
I servizi vanno dalla fotografia aerea a bassa quota con mezzi radiocomandati, alla realizzazione di rilievi fotogrammetrici, alle restituzioni e ricostruzioni 3D.
Per la fornitura di servizi di fotografia aerea, sia zenitale che prospettica, impieghiamo una tecnica di rilevamento aerofotogrammetrico applicato ad un mezzo aereo di nuova generazione: un piccolo drone radiocomandato dotato di 6 rotori, pilotato da un operatore a terra, in grado di effettuare riprese fotografiche e video a quote medio-basse e quindi di raggiungere punti di vista altrimenti inaccessibili ed eseguire riprese idonee ad attività di rilievo e documentazione.
Il drone, infatti, è equipaggiato di fotocamera digitale con ottica grandangolare o videocamera full HD connessi ad un supporto orientabile; il pilotaggio e l’inquadratura sono controllati in remoto da un operatore al suolo, che riceve in tempo reale anche i dati di telemetria.
E’ altresì possibile il volo in modalità automatica grazie ad un sistema di navigazione GPS basato su waypoints che permette di realizzare strisciate fotografiche in grado di coprire anche aree estese.
Le riprese fotogrammetriche consistono nella realizzazione di scatti fotografici da cui ottenere coppie di immagini stereoscopiche che, opportunamente elaborate da apposito software, consentono di ricavare un modello digitale tridimensionale dell’oggetto in esame con risoluzione centimetrica. È di conseguenza possibile realizzare un’apposita cartografia di dettaglio, elaborati ortofotografici o restituire un rilievo grafico vettoriale su base CAD.
Un ulteriore vantaggio di questa tecnologia, rispetto a quella obsoleta dei palloni aerostatici, è la possibilità di operare anche in condizioni di vento moderato (fino a 40 km/h) e in aree ove sono presenti ostacoli di varia natura (tralicci, alberi e zone densamente antropizzate).
Infine, la possibilità di realizzare riprese video in alta definizione completa il panorama di soluzioni che è possibile offrire, fornendo anche elaborati utili a fini video-documentaristici e pubblicitari.
Le ditte sopracitate operano da ormai 8 anni in tutte le zone d’Italia, con notevole successo nell’applicazione di rilievi aerofotogrammetrici con drone. Oltre all’utilità in campo archeologico e architettonico, questi strumenti si sono rivelati indispensabili anche nella documentazione di rischio geologico e nel monitoraggio ambientale con particolare riferimento alle situazioni di frana, incendio ed erosione costiera. In questi casi, come anche in quello archeologico, il rilievo aerofotogrammetrico ha permesso di avere in tempi brevi, a costi ridotti e con una precisione notevole, rilievi dettagliati sullo stato di salute del nostro territorio.
Aeropix è operatore autorizzato ENAC.

Vedi in allegato presentazione.

Per info e contatti:
MEDIARES S.c. – Via Gioberti 80/D – 10128 TORINO
Tel.: 011.5806363 – Fax: 011.5808561
Email: mediares@mediares.to.it  – web: http://www.mediares.to.it
Di Lieto & C. S.r.l. – Viale T. Campanella, n. 186 int. 9/G – 88100 CATANZARO
Via della Croce 47 – 75100 MATERA
Tel: 338.9813154 / 0835.381327 – E-mail: marco.dilieto@tiscali.it
Aeropix – Aerial Imaging & Survey
Sede legale ed operativa: Via A. De Gasperi 55 – 88060 PETRIZZI (CZ)
Sede operativa secondaria: Via San Secondo, 51/3 – 10128 TORINO
Tel: 347.9224132 – E-mail: info@aeropix.ithttp://www.aeropix.it

Print Friendly
Partners