REITIA, documentazioni per l’archeologia.

Pubblicato il : 28 Marzo 2012
BaiaReitia1
Reitia dal marzo 2012 diviene International Training Partner della Nautical Archaeological Society (NAS), importante organismo non governativo inglese che da un trentennio cura a livello internazionale attività di ricerca e formazione in archeologia subacquea.
La Nautical Archaeological Society ha affinato un completo  percorso di formazione, riconosciuto dall’UNESCO,  strutturato in cinque livelli e otto moduli  con standard di riferimento validati a livello accademico  internazionale, con il conferimento nel  2011 dell’importante riconoscimento Archaeology Training Forum Training Award. Nuovi corsi e nuove iniziative secondo la tradizione e lo stile di Reitia, condotti in località italiane a elevato valore storico-archeologico, rivolti a studenti e laureati in archeologia subacquea o materie affini, a subacquei sportivi motivati, con la possibilità di compiere l’intero percorso formativo della NAS  sotto il diretto controllo dei Tutor NAS di Reitia con il rilascio delle certificazioni della Nautical Archaeological Society riconosciute internazionalmente a livello universitario.
BaiaReitia4Reitia rimodula i suoi programmi didattici attestati da oltre 10 anni sugli standard dei brevetti scientifici della CMAS, adottando i nuovi  standard di riferimento della Nautical Archaeological Society, validati e riconosciuti a livello accademico internazionale. Nuovi corsi di formazione condotti in aree ad  elevato valore storico-archeologico con un nuovo processo istruzionale che consenta l’educazione attraverso  il fare e il conoscere con l’acquisizione di un’adeguata preparazione culturale e  di una corretta metodologia scientifica.
Corsi teorico-pratici che consentano l’apprendimento delle tecniche di rilevamento con una corretta metodologia  scientifica simulando   reali operazioni di documentazione in veri ambienti archeologici, con il rilascio delle certificazioni della NAS riconosciute internazionalmente a livello universitario.
Reitia inoltre, iscritta all’Associazione Italiana Operatori Scientifici Subacquei (AIOSS), segue nella propria didattica gli standard per le immersioni subacquee condotte con finalità scientifiche dell’European Scientific Diving Panel (Marine Board dell’European Science Foundation).
In programma il 21 – 24 giugno presso il Parco Sommerso di Baia a Pozzuoli (Na) i primi corsi:
– Introduction to Foreshore and Underwater Archaeology. Corso introduttivo del percorso didattico NAS: principi di base dell’archeologia subacquea, principali ambiti operativi e metodiche di rilevamento.
– NAS Part I: Certificate in foreshore and underwater archaeology.  Prima parte del percorso didattico NAS. Introduce ai principi di base delle principali metodiche di rilevamento 2D/3D e dei principi dell’immersione scientifica in sicurezza
Info:
REITIA, documentazioni per l’archeologia.
Viale Veneto 36 – 31015 Conegliano (Tv)
Tel 338 401.3220  Fax Web 0438.8731156
E-Mail: info@reitia.it
http://www.reitia.it
Print Friendly, PDF & Email
Partners