Maria Clara RUGGIERI TRICOLI, Salvatore RUGINO (a cura di…): LUOGHI, STORIE MUSEI – Percorsi e prospettive dei musei del luogo nell’epoca della globalizzazione.

Pubblicato il : 23 Ottobre 2005

Dario Flaccovio Editore, Palermo 2005, pp. 318, € 25 – ISBN 88 7758 654 0

Il volume contiene, come saggio d’apertura, l’articolo Luoghi, storie, musei , scritto da Maria Clara Ruggieri Tricoli, nel quale s’illustrano l’evoluzione dei cosiddetti musei del luogo e le strategie più caratteristiche di queste istituzioni in un’epoca, come quell’attuale, nella quale la cosiddetta globalizzazione non ha affatto appiattito le differenze, le comunità, i legami territoriali, la curiosità nei riguardi delle singole tradizioni, ma anzi acuito la necessità di radicarsi nella memoria e di esporre quest’ultima al pubblico vasto dell’internalizzazione. I musei sono dunque chiamati a raccontare delle “storie” che sono, appunto, storie di luoghi e degli oggetti e degli uomini ad essi legati.

Gli altri articoli, raccolti nella sezione Contributi, illustrano numerosi casi di studio, a partire dalla musealizzazione archeologica fino a musei del sito e musei del luogo concernenti fatti più attuali, come gli archivi del lungofiume torinese presentati dalla Minucciani o le “officine urbane” del Papillon de l’Arsénal di Parigi, senza trascurare alcune sintomatiche esperienze dell’Estremo Oriente (Pechino e Seoul) e l’archeologia industriale.

La seconda sezione, Progetti, introdotta da un articolo di Salvatore Rugino, comprende la sintesi di dieci tesi di laurea sulla progettazione dei musei del luogo, presentate negli anni 2001-2003 da Maria Clara Ruggieri Tricoli, scelte come particolare esemplificazione del rapporto fra allestimento museale e narrazione oggettuale.

Indice:

Saggio introduttivo: Maria Clara Ruggieri Tricoli, Luoghi, storie, musei. I musei del luogo dalla storia all’attualità.

Contributi:
Gaetano Ammoscato, La musealizzazione archeologica: qualche riflessione sullo scenario siciliano;
Cesare Sposito, Tematiche della riconfigurazione: un’ipotesi per Soluto;
Laura Lanza, L’importanza della diversificazione: il caso emblematico di due domus a Ravenna;
Daniela Di Mattei, Sulle tracce dei nuovi pellegrini: il nuovo Museo Archeologico e la cittadella ipogea di Santa Maria della Scala a Siena;
Maria Clara Ruggieri Tricoli, Lo Xanten Archaologischer Park: un caso di sperimentazione;
Salvatore Rugino, Identità e trasformazione a Roma. Due casi di studio: il Museo Archeologico dell’Auditorium e il museo dell’Ara Pacis Augustae;
Gabriele Amoroso, La via dei Fori Imperiali fra continuità e rinnovamento: notazioni attorno ad una mostra recente;
Aldo Renato Daniele Accardi, Un caso di living archaeology: Bibracte e il Museo della Civiltà Celtica;
Rosa Maria Zito, Brù na Bòinne: il museo e i Tumuli;
Rosa Maria Zito, Craggaunowen Project: un caso di archeologia sperimentale;
Maria Clara Ruggieri Tricoli, Mitogenesi del territorio ed epistemologia del museo: dalla Plimotch Plantation a Wigen Pier;
Marco Montanini e Alessandro Tricoli, Roubaix: da città industriale a città museo;
Alessandro Tricoli, Identità e globalizzazione in Estremo Oriente: musei ed esposizioni nello Shaanxi e a Seoul;
Luisa Licita, Paris, visite libre. In visita alla città ;
Valeria Minucciani, La comunicazione museale e i paesaggi. Sperimentazione progettuale per una rete archivistica e mussale sul lungofiume torinese.

Presentazione ai Progetti: Salvatore Rugino, Tra reale e immaginario: un percorso tra luoghi dello spazio fisico e luoghi dello spazio virtuale;

Progetti:
Gerlando Costanza e Rosalia Cannizzaro, La vita quotidiana nella casa egizia;
Daniela Di Mattei, Museo archeologico a Termini Imprese: frammenti di memoria tra ombra e luce;
Silke Ferna, Laura Lanza, La Villa romana di Durrueli: proposta di musealizzazione – il museo e la ricostruzione living history;
Ignazio Sammartano e Amador Zocco, Per un museo delle rappresentazioni classiche a Siracusa;
Rosario Pensabene e Luca Pepe, Il Museo delle navi a del mare a Gela;
Loredana Mortellaro, Netum: un’ipotesi di museo;
Mariangela Giunta, Un percorso espositivo per visitare Palermo;
Silvia Lo Dato e Chiara Schietta, Proposta di un museo a Palazzo Marchese;
Danila Mannarà, Museo Civico alla Badia di Canicattì;
Ursula Mazzola, Museo della fotografia a Palermo.

Mail: info@darioflaccovio.it
Link: http://www.darioflaccovio.it

Print Friendly, PDF & Email
Partners