LA FORZA DEL VENTO PER SOLLEVARE GLI OBELISCHI?

Pubblicato il : 28 Agosto 2001

Un gruppo di scienziati del California Institute of Technology ha dimostrato con successo come sia possibile sollevare un grande obelisco di pietra con l’aiuto di un semplice aquilone di grandi dimensioni. Gli scienziati si sono serviti di un grande aquilone, di un sistema di pulegge e di una struttura di supporto. L’obelisco è così stato sollevato, al secondo tentativo, in soli 25 secondi, con raffiche di vento fino a 35 chilometri orari. I perfezionamenti da apportare sono sicuramente ancora numerosi ma l’idea sembra essere giusta. In particolare gli scienziati dovranno sostituire l’acciaio e i materiali moderni con altri che fossero a disposizione anche degli egizi (ad esempio il legno); poi sarà necessario provare anche con obelischi di dimensioni maggiori, fino a quelli di 300 tonnellate effettivamente costruiti dagli egizi (in realtà gli scienziati vorrebbero avere il permesso di sollevare uno dei tanti obelischi che giacciono in qualche cava egizia abbandonata). Questa ipotesi pare essere storicamente confermata da un fregio ornamentale, conservato al museo del Cairo, nel quale sono visibili un bassorilievo recante un paio di ali (non di uccello e quindi forse di una sorta di aquilone) e numerosi uomini in piedi di fianco a oggetti verticali (che potrebbero essere corde).
Fonte: La Stampa – Tuttoscienze
Autore: Aldo Conti
Cronologia: Egittologia

Print Friendly, PDF & Email
Previous Post

Next Post

Partners