Cristiano IAIA, Adriana MORONI LANFREDINI, L’età del ferro a Sansepolcro. Attività produttive e ambi

Pubblicato il : 24 Marzo 2010
sansepolcro
Ricerche archeologiche ancora in corso sull’antico insediamento di Trebbio, localizzato nella piana del Tevere a pochi km a sud di Sansepolcro, hanno introdotto elementi di grande novità nel panorama delle conoscenze sulla tarda protostoria di quest’angolo di Toscana, incuneato fra Umbria, Marche e Romagna.
Ne è emerso un insospettato quadro storico risalente all’età del ferro (VIII-VI secolo a.C.), che vede la formazione di un vasto centro di facies umbro-picena, con le sue aree abitative e artigianali, nell’ambito delle quali ha destato particolare interesse il rinvenimento, in località Spinellina, di un settore produttivo destinato alla cottura di vasellame ceramico.
All’edizione integrale della prima campagna di scavi (2000) effettuata in quest’area del sito di Trebbio è appunto dedicato il presente volume, in cui archeologi, archeometri e specialisti delle scienze naturali contribuiscono con i loro rispettivi interventi a mettere a fuoco una vasta gamma di problematiche – culturali, tecnologiche, ambientali ed economiche – sollevate dai contesti e dai reperti mobili ivi rinvenuti..


Info:

ABOCA EDIZIONI – PUBBLICAZIONI STORICHE E ARTISTICHE
Formato cm. 21 x 28,7 – Confezione brossura legata – Copertina patinata opaca
ISBN 978-88-95642-37-6
Sansepolcro, 2009, pp. 136 ill. 52 – € 18,00
www.abocamuseum.it

Print Friendly, PDF & Email
Partners