CASTELLAMMARE DI STABIA (Na): Il palmare Virgilio guida il turista ai monumenti dell’antica Stabiae.

Pubblicato il : 12 Febbraio 2005

Presentato, a Villa San Marco di Castellammare di Stabia, una domus patrizia del I sec. d. C. distrutta durante l’eruzione del 79, il progetto di un’audioguida applicabile ai siti archeologici e museali. Il visitatore è accompagnato in video e in voce da un sistema digitale.

Costituita da un palmare e da una cuffia, l’intera apparecchiatura permette al fruitore del servizio di “dialogare” con il bene culturale che sta visitando. Ovvero, il palmare gli da la possibilità di conoscere tutto quello che lo circonda: dagli affreschi ai personaggi raffigurati, ai mosaici che calpesta, all’ambiente in cui si trova. Interessante anche l’opportunità di poter sfruttare tre differenti livelli di conoscenza, a partire da quello diretto ai giovanissimi, per continuare con il livello medio: fruibile da tutti quelli che gia conoscono gli elementi di base del bene culturale che stanno visitando; per giungere, infine, a un gradino di alta specializzazione e diretto agli specialisti del settore.

“Per approntare “Virgilio” – ha rivelato Alessandro Manzo, responsabile del progetto – sono stati impiegati due anni di lavoro e tecnologie sofisticate che alla fine permetteranno di sfruttare la ricerca anche in ambito mussale”.

Basterà, difatti cambiare le informazioni di base e “Virgilio” potrà fornire tutti i dati circa i nuovi monumenti da visitare. La sperimentazione dell’hyper guida, che è nata da un progetto che ha visto uniti il Criai, Consorzio campano di ricerche per l’informatica e l’Automazione industriale di cui è presidente Giorgio Ventre e il Miur, Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica, quale cofinanziatore, durerà sino al 31 dicembre 2005 e si svilupperà, per adesso, unicamente su villa San Marco.

Una delle particolarità di “Virgilio”, è la versatilità. Ci sarà difatti la possibilità di interloquire nella lingua scelta dal visitatore, anche se per adesso l’opzione è tra l’italiano e l’inglese. Nulla impedirà, però, in futuro, che la guida possa essere fruita anche da visitatori con madre lingua diversa. I turisti che vorranno essere guidati da “Virgilio” potranno accedere al servizio nel giorni feriali, dal lunedì al venerdì, dalle 9,00 alle 15,00, accompagnati dal personale CRIAI che sarà disponibile per ulteriori dettagli all’ingresso della Villa San Marco. Ulteriori informazioni si potranno chiedere chiamando il numero 081- 8714541.

Fonte: CulturalWeb 24/11/05
Autore: Carlo Avvisati

Print Friendly, PDF & Email
Partners