VASTE, un Persephoneion

Pubblicato il : 6 Marzo 2001

Nella cittadina di Vaste presso Lecce, l’antica Basta, è stato riportato alla luce un santuario ellenistico dedicato alla dea Persefone. Si tratta di un luogo sacro all’aperto, delimitato da un recinto sacro (temenos) in cui si praticava un culto legato alla fertilità. L’attribuzione è assicurata dalla scoperta di una statuetta raffigurante la dea seduta in trono. All’interno del santuario si trovavano focolari per la preparazione dei pasti votivi che venivano versati in pozzetti scavati nel terreno (botroi). Inoltre è stato individuato il megaron, una grotta artificiale in cui la dea veniva venerata.
Fonte: Archeologia viva
Cronologia: Arch. Greca

Print Friendly, PDF & Email
Partners