LIMA (PERU’): SCOPERTO UN CIMITERO INCA

Pubblicato il : 29 Aprile 2002

È stato scoperto nei pressi di Lima, in Perù, un cimitero contenente migliaia di mummie risalenti a circa 500 anni fa, gli ultimi anni della civiltà Inca. Per ora sono state già estratte circa 2200 mummie ma si pensa che il numero potrebbe salire fino a 10.000. I resti si riferiscono a individui di diverse classi sociali: alcune delle mummie indossano copricapi di piume, segno di ricchezza, mentre in altri casi sono state trovate anche intere famiglie, i cui membri sono stati mummificati insieme, avvolti in un unico lenzuolo protettivo. Nel sito sono stati trovati anche circa 50.000 reperti, fra cui vasellame, pelli di animali e anche cibo. Secondo i ricercatori l’area fu probabilmente un importante cimitero fra il 1480 e il 1535, quando la civiltà venne distrutta dall’arrivo degli spagnoli, i quali vietarono la mummificazione, considerata un rito pagano. Prima di allora la mummificazione era ampiamente diffusa nell’America del Sud, dove si trovano i primi esempi risalenti a 7000 anni fa.
Fonte: Le Scienze
Cronologia: Arch. Precolombiana

Print Friendly, PDF & Email
Partners