IRAQ. Nuove scoperte nel cuore dell’antico impero assiro.

Pubblicato il : 10 Gennaio 2013

Il cuore dell’impero Assiro, che dominò l’antica Mesopotamia nel I millennio a.C., si svela alla missione archeologica dell’Università di Udine nell’Iraq settentrionale (Regione del Kurdistan iracheno). La prima campagna di ricerca ha portato alla scoperta di 239 siti archeologici finora sconosciuti di epoca compresa tra il IX millennio a.C. e il periodo medievale e ottomano, di cinque acquedotti dell’VIII-VII secolo a.C. e di una serie di grandi canali irrigui a essi collegati, di una vasta necropoli del XIX-XVIII secolo a.C. e di bassorilievi rupestri del VII secolo a.C. La missione ha inoltre iniziato il lavoro preliminare alla realizzazione di un grande parco archeologico-ambientale la cui creazione è stata chiesta all’Ateneo friulano dall’Unesco, che ne supervisionerà la realizzazione.

Vedi la relazione completa, nell’allegato, vai >>>

Print Friendly, PDF & Email
Partners