GRECIA, le ultime scoperte

Pubblicato il : 20 Aprile 2001

Gli scavi condotti nell’antica Messenia hanno portato alla scoperta dell’eroe locale Aristomene che nel VII secolo a.C. si pose a capo della rivolta messenica contro Sparta. L’indizio che porterebbe a questa attribuzione sarebbe il rilievo funebre raffigurante il personaggio trovato nei pressi dello stadio dell’antica Messene. – Si scava in terra macedone e non lontano da Vergina emergono i resti di una necropoli di IV secolo a.C. Tra i reperti si segnalano oggetti metallici, di bronzo e di argento, armi e frammenti ceramici. Le ossa del defunto si trovavano all’interno di una urna decorata a rilievo.
Fonte: Archeologia viva
Cronologia: Arch. Greca

Print Friendly, PDF & Email
Partners