ASCEA (Sa). Incendio sito Unesco di Elea-Velia.

Pubblicato il : 5 Luglio 2017

Il 18 e 19 giugno scorso il Parco Archeologico di Elea-Velia è stato colpito dall’ennesimo incendio che ha causato prima la chiusura totale del sito, ed ora una riapertura parziale.
Il dato preoccupante e che ci ha spinto alla stesura della “Lettera aperta”, è la minimizzazione dell’accaduto da parte degli organi competenti nonché la situazione complessiva in cui versa, da fin troppo tempo, il parco archeologico.
Come associazione auspichiamo ad un interessamento all’accaduto, in modo da accendere qualche riflettore sul sito, con tutto quello che ne consegue in termini di opinione, di pressione e indirizzo su chi si occupa (o dovrebbe occuparsi) di un sito Unesco.

Si allega:
– lettera inviata al MiBACT: Elea-Velia – Nota al SG MiBACT
– la normalità di Velia, lettera aperta: La_normalita__di_Velia_-_Lettera_Aperta

A cura di:
Associazione Genius Loci Cilento  – Via Mons. Nicodemo, 9 – 84078 – Vallo della Lucania
Presidente dott. Giuseppe Di Vietri – 329.2276522 – Segretario dott. Attilio Bianco – 327.2853321
E-mail: geniuslocicilento@pec.it

Print Friendly, PDF & Email
Partners