Aniello LANGELLA, Il Collegio degli Augustali di Ercolano.

Pubblicato il : 15 Dicembre 2013

Tornare a Ercolano per passeggiare, sotto il sole, mescolandosi ai tanti turisti che hanno scelto questa città così antica, come meta turistica, è un piacere e ancor più, una sorta di ritornare ai ricordi.
Sì, proprio così. Ai ricordi di quando giovanissimo conobbi Giuseppe Maggi e quando con Nicola Ciavolino, avevo scelto di leggere alcuni ambienti di questa città, per scoprire quelle che erano le abitudini degli antichi ercolanesi, i loro mestieri, le loro comuni occupazioni. Un grazie va anche a loro, con i quali ho condiviso bellissimi momenti della mia gioventù.

Leggi tutto in Vesuvioweb

Print Friendly, PDF & Email
Partners