TORINO E IL MUSEO EGIZIO.

Pubblicato il : 22 ottobre 2011
museo_egizio1
La strada per Menfi e Tebe passa da Torino
Champollion

Il Museo Egizio di Torino, uno dei più importanti al mondo, non ha certo bisogno di presentazioni. La statua di Ramesse II, l’ostrakon della danzatrice, il ricco corredo della tomba dell’architetto Kha e della moglie Merit, mummie, scarabei e sculture sapranno affascinarvi e guidarvi nell’approfondimento dell’antico Egitto.
Mediares può fornirvi un servizio di visite guidate per scuole e gruppi.
Possiamo aiutarvi prenotando per voi l’ingresso al museo e facendovi guidare da un archeologo alla scoperta dei reperti esposti.

Chi vorrà organizzare il soggiorno di un’intera giornata potrà unire alla visita al Museo Egizio altre attività:
– una visita ai resti romani e medievali del centro storico,
– una passeggiata alla scoperta di palazzi e chiese di età barocca,
– una visita al Museo Nazionale del Cinema e alla Mole Antonelliana,
– una passeggiata nel Borgo Medievale e nei giardini del Valentino,
…e molto altro ancora.

Contattateci richiedendo un progetto studiato appositamente per voi.

Mediares S.c. – Tel. 011.5806363
E-mail didattica@mediares.to.it – Http://www.mediares.to.it

Per approfondimenti sulla storia e sui reperti del Museo Egizio di Torino visitate il sito http://www.museoegizio.org .

Print Friendly, PDF & Email
Partners