In offerta!
serek

SEREKH VI – L’EGITTO A TORINO.

24,00€ 21,50€

COD: 9788889082454 Categoria:

Descrizione prodotto

SEREKH VI

L’EGITTO A TORINO

a cura di Alessandro Bongioanni e Tiziana Baldacci

224 pp., 69 ill. b/n, cartonato, 170 x 240 mm
ISBN 978-88-89082-45-4
€ 24,00
Data di pubblicazione: settembre 2012
Editrice: AdArte

Dall’Egitto dei Cesari al Nilo di Erodoto agli scavi di Bakchias e di Antinoe, dalle collezioni di arte egizia in Giappone a quelle in India e a Vienna

Il volume L’Egitto a Torino, sesto titolo della collana «Serekh», organo ufficiale dell’Associazione Amici Collaboratori del Museo Egizio di Torino (ACME), è ora disponibile anche in libreria, in veste più elegante e destinato a un più largo pubblico. Rivelando il particolare legame tra Torino e l’antica cultura egizia, simboleggiato anche dalla presenza del celebre Museo Egizio, la pubblicazione raccoglie una ventina di saggi, originati dalle conferenze dei vari studiosi negli ultimi tre anni di attività dell’ACME. Dopo una rassegna sulla storia dell’Associazione, ricostruita con la testimonianza di chi si è avvicendato a parlare, il filo del discorso «egittologico» si dipana attraverso materie e argomenti molto diversi fra loro, ma tutti di grande curiosità e fascino. Si va così dall’Egitto dei Cesari e di Caligola a quello del trattato con gli Ittiti o all’inedito confronto dell’arte di Amarna con quella di El Greco. Non mancano riflessioni profonde sull’influenza che la civiltà egizia ha avuto sul mondo occidentale e moderno, ad esempio nell’arte o nelle concezioni religiose. Sono presenti anche interessanti e originali ritratti di archeologi del passato, così come accurate descrizioni di alcuni tra i più recenti cantieri di scavo in Egitto.

I contributi del volume “Serekh VI” si devono a :

Itamar Singer, Alessandro Bongioanni, Fulvio De Salvia, Gian Franco Gianotti, Anna Ferrari, Federico Bottigliengo, Emanuele M. Ciampini, James Allen, Loredana Sist, Giuseppina Capriotti Vittozzi, Eleni Vassilika, Marilina Betrò, Michele Marcolin, Helmut Satzinger, Beppe Moiso, Geoffrey G. Martin, Sergio Pernigotti, Gloria Rosati, Christian Greco.

Print Friendly